[GUIDA] La scelta del cucciolo

Andare in basso

[GUIDA] La scelta del cucciolo

Messaggio  Mari il Gio 18 Set - 17:53

Questa guida è frutto delle esperienze e delle discussioni svoltesi in questo forum. Si ricorda che gli amministratori non sono allevatori professionisti né veterinari e che i seguenti vademecum sono redatti solo per facilitare il reperimento di informazioni di carattere generale. Per ciascuna esigenza, soprattutto quando si fa riferimento a questioni inerenti la salute dei cani, è sempre bene rivolgersi a professionisti. Tutti i membri del forum hanno la possibilità di integrare informazioni utili alla tematica trattata.


1. Verificare che entrambi i genitori del cucciolo siano muniti di pedigree. Per fare questo è necessario chiedere il nome preciso dei cani all'allevatore e controllarne la presenza sul libro genealogico online del sito Enciwww.enci.it
Si ricorda che la vendita di cani sprovvisti di pedigree è vietata dalla legge e che il costo di registrazione di un cucciolo da parte dell'allevatore è di circa 30 euro (le tariffe sono sempre reperibili sul sito Enci) dunque non è giustificato per nessuna ragione un prezzo maggiorato del cucciolo in caso venga ceduto munito di pedigree. Si ricorda inoltre che un cane senza pedigree è a tutti gli effetti un meticcio e, oltre a non poter essere venduto, non avrà la possibilità di essere registrato in seguito, di partecipare a gare di bellezza ufficiali e di potersi riprodurre come cane di razza.

2. Verificare gli esami medici che sono stati effettuati sui genitori del cucciolo. Fondamentali sono sicuramente le lastre per il controllo della displasia dell'anca e del gomito (quelle ufficiali risultano anche nella scheda del cane sul sito Enci) e l'esame per le oculopatie (vale un anno ed è effettuato da centri riconosciuti). Sono indice di scrupolosità dell'allevatore anche altri esami come quello per la polineuropatia. Questi controlli servono per prevenire eventuali malattie genetiche ed evitare che cani portatori di queste tare siano messi in riproduzione.

3. Il cucciolo non può essere ceduto prima di 60 giorni dalla nascita. In questo periodo infatti il cane apprende tanti insegnamenti utili dalla madre e dai fratelli di cucciolata ed è dunque assolutamente sconsigliato prenderlo prima di questa età. Il cucciolo dovrà essere ceduto con almeno un ciclo di sverminazione, vaccinazione (il numero dei vaccini cambia a seconda della profilassi seguita dal veterinario), libretto sanitario e iscrizione all'anagrafe canina dell'ASL di competenza dell'allevatore.
avatar
Mari
Amministratore

Numero di messaggi : 1966
Età : 31
Località : Cosenza
Data d'iscrizione : 21.09.08

Visualizza il profilo http://www.darwishmalamute.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

Re: [GUIDA] La scelta del cucciolo

Messaggio  Pia90 il Gio 25 Set - 21:47

ottima guida, soprattutto per i neofiti ^_^
avatar
Pia90
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 439
Età : 28
Località : Bari
Data d'iscrizione : 17.09.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum