Eppure continuiamo a chiamarci esseri "umani"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Eppure continuiamo a chiamarci esseri "umani"

Messaggio  Kara17 il Sab 5 Apr - 1:00

Volevo aggiornarvi sul fatto che abbiamo scoperto la causa della morte di Molly.



A quanto pare è stata avvelenata DI PROPOSITO con uno di quei prodotti che servono per la disinfestazione delle lumache.
Si è scoperto esserci una persona, molto probabilmente affetta da qualche malattia mentale (la malattia è l'unica spiegazione logica), che da due mesi a questa parte, specialmente nell'ultimo periodo, ha ucciso e continua a uccidere cani e gatti con esche avvelenate nella mia zona e dintorni.
Abbiamo scoperto la cosa qualche ora fa, quando mia madre ha parlato col nostro più prossimo vicino, il quale tra ieri e oggi ha perso tutte e due le sue gatte nello stesso modo di molly. E uno dei miei gatti non si vede da ieri...
Mi sono subito mossa e, nel mio piccolo, ho fatto quello che ho potuto fare; ho avvisato quante più persone potevo via Facebook (il nostro è un paese piccolo) e, nell'ultima mezzora, sono usciti fuori almeno un'altra quindicina di casi tutti simili e recenti, tra i quali uno andato quasi a lieto fine con un cane salvo per miracolo..
Conto al più presto di andare ai carabinieri o chicchessia; uno squilibrato del genere NON PUO' e NON DEVE passarla liscia.
Sto ribollendo di rabbia perchè trovo disumano che dozzine di cani e gatti debbano morire e che altrettante persone debbano soffrire per il sadismo e la crudeltà di certi esseri "umani".
Ora comprendo e sono vicina ai proprietari del povero Chaco che, a differenza mia, hanno sofferto e visto soffrire il proprio animale.
Quindi, malato o no, so che tutto il male che ha fatto prima o poi gli ritornerà e spero di essere lì per vederlo pagare.
So che è un pensiero spregevole ma certe cosiddette "persone" non si meritano alcuna compassione.
avatar
Kara17
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 95
Data d'iscrizione : 14.01.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Eppure continuiamo a chiamarci esseri "umani"

Messaggio  Nice il Sab 5 Apr - 1:57

È orribile ... Certe persone non possono essere considerati esseri umani  pale 
avatar
Nice
Amministratore

Numero di messaggi : 2381
Età : 38
Località : Empoli (Fi)
Data d'iscrizione : 26.09.08

Vedi il profilo dell'utente http://alaskanmalamutes.altervista.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Eppure continuiamo a chiamarci esseri "umani"

Messaggio  Andr34 il Sab 5 Apr - 10:13

La denuncia ai carabinieri deve essere immediata. Nella mia zona un paio d'anni fa è successo la stessa cosa. Non l'hanno mai preso, ma ha smesso da solo, le persone hanno iniziato a fare le ronde, se lo prendevano lo linciavano. Io ancora oggi evito la zona "sporca".
La denuncia deve essere immediata perchè una persona cosi non se ne rende conto, ma può avvelenare involontariamente (o peggio volontariamente) anche i bambini. Metti che un pargolo tira su qualcosa di avvelenato e se lo mette in bocca, è un attimo.
avatar
Andr34
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 325
Età : 36
Località : Borgo Maggiore(RSM)
Data d'iscrizione : 07.09.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Eppure continuiamo a chiamarci esseri "umani"

Messaggio  Balù il Sab 5 Apr - 11:36

Hai perfettamente ragione Kara, stai facendo la cosa giusta. Questi meritano di passare loro quello che hanno passato le loro vittime. E di questo lo auguro con tutto il cuore, senza alcun mio rimorso. Chi è stato deve PAGARE, ma non col denaro, SE CAPITASSE A ME gli augurerei la MORTE.

_________________
A volte si accomoderà sul tappeto fissandovi con occhi tanto teneri, affettuosi e umani da intenerirvi e sarà impossibile credere che lì non vi sia un'anima
avatar
Balù
Utente Co-Lead Dog

Numero di messaggi : 2036
Età : 48
Località : Como
Data d'iscrizione : 07.08.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/user/atemdepeche/feed

Tornare in alto Andare in basso

Re: Eppure continuiamo a chiamarci esseri "umani"

Messaggio  franco 52 jerold il Sab 5 Apr - 22:38

Non mi piace la violenza ne augurare del male agli altri,a certa gente pero' cosa puoi augurargli se non la stessa fine? Mah
    
avatar
franco 52 jerold
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 468
Età : 64
Località : arzignano VI
Data d'iscrizione : 18.08.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Eppure continuiamo a chiamarci esseri "umani"

Messaggio  Balù il Dom 6 Apr - 15:35

Non sò se avete visto le foto di CHICO. Ecco io gli augurerei la stessa fine

_________________
A volte si accomoderà sul tappeto fissandovi con occhi tanto teneri, affettuosi e umani da intenerirvi e sarà impossibile credere che lì non vi sia un'anima
avatar
Balù
Utente Co-Lead Dog

Numero di messaggi : 2036
Età : 48
Località : Como
Data d'iscrizione : 07.08.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/user/atemdepeche/feed

Tornare in alto Andare in basso

Re: Eppure continuiamo a chiamarci esseri "umani"

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum