(Cane) lupo italiano

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

(Cane) lupo italiano

Messaggio  Frank il Sab 25 Giu - 0:26

Oggi ho avuto l'occasione di visitare a lungo un cane lupo italiano maschio di 12 anni e ne ho tratte alcune impressioni che non posso ovviamente estendere a tutta la razza ma solo riferirle esclusivamente al soggetto. Esteriormente mi ha fatto una buona impressione, 30 kg asciutto con buona conformazione. Il cane possedeva una spalla molto forte, un torace discretamente profondo ed un collo molto forte e di buona muscolatura. Gli occhi oltre alla conformazione a mandorla erano di un colore castano scuro quindi non il tipico sguardo lupino ma molto dolce e tranquillo. nel complesso mi è parso un cane molto forte e con muscolatura asciutta ma potente. Il poveretto soffre di dolori lombosacrali a causa di una spondilartrosi quindi il posteriore è un po' meno forte e tonico dell'anteriore.
Ovviamente sono stato molto attento a ricercare segni "selvatici" e devo dire che qualcosa ho trovato. manipolando continuamente cani di tutte le razze e taglie ci si fa la mano e quando si incontra qualcosa di diverso lo si capisce, anzi lo si percepisce. La prima cosa che mi ha colpito è stato l'odore forte e peculiare. é lo stesso odore che sento quando in Istituto portano qualche volpe morta. Un odore urinoso ma aromatico che però era presente su tutto il cane particolarmente sulla base superiore della coda. Poi ho notato la densità muscolare, molto dura quasi legnosa, con tendini evidenti e solidi. Anche il mantello era molto particolare, abbastanza simile ad altre razze nordiche ma con un pelo di guardia molto duro e ruvido al tatto e sottopelo abbondantissimo tanto che in questo periodo di muta sembrava malamente tosato tanto era evidente il passaggio dalle aree già estive e quelle ancora invernali. Altra caratteristica erano le bande nere sulle zampe anteriori e i piedi. I piedi di questi cani non sono solo enormi rispetto alla dimensione del cane ma hanno anche una conformazione dei cuscinetti del tutto caratteristica. Sembrano infatti ipertrofici o rigonfi. mentre i cuscinetti di un cane appaiono quasi sempre o piatti o leggermente convessi questi erano delle vere e proprie emisfere tanto che le unghie molto appuntite faticano a toccare il suolo e mi ricordavano pienamente foto di zampe di lupo. Non ho invece riscontrato traccia del ponte carnoso. La testa è ovviamente molto simile a quella di un PT ma il labbro è più teso dunque meno cadente, lo stop poco o nulla marcato, gli zigomi sporgenti, il tartufo voluminoso e il cranio molto largo, con molto spazio tra i padiglioni auricolari. Il collo era molto robusto con una sezione notevole rispetto alle dimensioni del cane. Infine ho notato che la coda sembrava corta almeno rispetto ai PT
infatti arrivava, distesa a fatica sopra il garretto e comunque lontana da terra.
Il carattere è stato una sorpresa. Certo non fiducioso come un golden o un labrador ma molto socievole. Ripetutamente sia prima che dopo la visita e la manipolazione è spontaneamente venuto a farsi fare due carezze da me. Durante le manipolazoni è sempre stato calmo e si è lasciato scappare qualche ringhiottino durante le manovre più fastidiose. Insomma mi ha fatto un ottima impressione, mi è piaciuto moltissimo.
avatar
Frank
Utente Swing Dog

Numero di messaggi : 542
Data d'iscrizione : 19.04.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: (Cane) lupo italiano

Messaggio  monia il Sab 25 Giu - 0:39

Deve essere stato molto emozionante, leggendo la descrizione sembra di vederlo! Ma dove si trova?
avatar
monia
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 114
Età : 46
Località : Assisi (PG)
Data d'iscrizione : 16.10.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

i love malamute

Messaggio  sasifg il Sab 25 Giu - 1:51

che descrizione....si vede che fai ciò che ti piace (come mestiere ovviamente)....tanti auguri, frank, e complimenti!!!!! Very Happy sunny
avatar
sasifg
Utente Wheel Dog

Numero di messaggi : 1180
Località : Puglia
Data d'iscrizione : 19.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: (Cane) lupo italiano

Messaggio  Paty il Sab 25 Giu - 7:34

Davvero interessante. Dove abito ce ne sono tre che sono nella sezione cinofila del CFS, in effetti, per quanto riguarda il carattere sembrano particolarmente socievoli.
avatar
Paty
Utente Lead Dog

Numero di messaggi : 6254
Età : 51
Località : Palus San Marco-Auronzo- (BL)
Data d'iscrizione : 23.10.08

Visualizza il profilo http://www.asdamarok.com

Torna in alto Andare in basso

Re: (Cane) lupo italiano

Messaggio  valentina il Sab 25 Giu - 10:35

bellissima ed interessantissima descrizione!!grande cheers !!

valentina
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 247
Età : 33
Data d'iscrizione : 10.11.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: (Cane) lupo italiano

Messaggio  Balù il Sab 25 Giu - 10:37

Grazie franK!!!!!!!!!
avatar
Balù
Utente Co-Lead Dog

Numero di messaggi : 2036
Età : 49
Località : Como
Data d'iscrizione : 07.08.08

Visualizza il profilo https://www.youtube.com/user/atemdepeche/feed

Torna in alto Andare in basso

Re: (Cane) lupo italiano

Messaggio  valentina il Sab 25 Giu - 10:53

una curiosità..magari sto dicendo una cavolata immensa, non sò...avevo sentito dire che i cani lupi italiani li possono tenere solo le forze armate, è vero?se si, è ancora così o lo era solo in passato?

valentina
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 247
Età : 33
Data d'iscrizione : 10.11.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: (Cane) lupo italiano

Messaggio  Ospite il Sab 25 Giu - 12:10

Topic interessantissimo Frank... Credo che bene o male i cane lupo siano tutti molto simili al livello di caratteristiche essendo sempre incroci tra lupi europei (poi le varie sottospecie sono da determinare) e i Pastore Tedesco! Inoltre la tua descrizione rappresenta pienamente la loro naturale "selvaticità". Ossatura grossa ma non ingombrante (che li rende degli infaticabili trottatori), pelo duro (per potersi muovere anche tra rovi senza problemi), teste grandi ma affusolate... Come sempre l'indagine è frutto di passione e personalmente farò tesoro di questo tuo "test" per una comparazione con la "nostra" razza... GRAZIE!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: (Cane) lupo italiano

Messaggio  sasifg il Sab 25 Giu - 12:25

Dejavu ha scritto:Topic interessantissimo Frank... Credo che bene o male i cane lupo siano tutti molto simili al livello di caratteristiche essendo sempre incroci tra lupi europei (poi le varie sottospecie sono da determinare) e i Pastore Tedesco! Inoltre la tua descrizione rappresenta pienamente la loro naturale "selvaticità". Ossatura grossa ma non ingombrante (che li rende degli infaticabili trottatori), pelo duro (per potersi muovere anche tra rovi senza problemi), teste grandi ma affusolate... Come sempre l'indagine è frutto di passione e personalmente farò tesoro di questo tuo "test" per una comparazione con la "nostra" razza... GRAZIE!



cheers cheers
avatar
sasifg
Utente Wheel Dog

Numero di messaggi : 1180
Località : Puglia
Data d'iscrizione : 19.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: (Cane) lupo italiano

Messaggio  Frank il Sab 25 Giu - 15:32

valentina ha scritto:una curiosità..magari sto dicendo una cavolata immensa, non sò...avevo sentito dire che i cani lupi italiani li possono tenere solo le forze armate, è vero?se si, è ancora così o lo era solo in passato?

Non era esattamente così, il cane lo poteva tenere anche un cittadino privato ma doveva destinarlo a lavori socialmente utile tipo protezione civile. E' ancora così solo che la tutela della razza è passata da E.T.L.I (Ente per la Tutela del Lupi Italiano) http://www.lupoitaliano.it/ ad un altro ente che già si occupa di genetica e studio di alcune razze ad interesse zootecnico ANABORAPI http://www.anaborapi.it/.
Ciao
avatar
Frank
Utente Swing Dog

Numero di messaggi : 542
Data d'iscrizione : 19.04.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: (Cane) lupo italiano

Messaggio  Ospite il Sab 25 Giu - 17:33

Frank ha scritto:
valentina ha scritto:una curiosità..magari sto dicendo una cavolata immensa, non sò...avevo sentito dire che i cani lupi italiani li possono tenere solo le forze armate, è vero?se si, è ancora così o lo era solo in passato?

Non era esattamente così, il cane lo poteva tenere anche un cittadino privato ma doveva destinarlo a lavori socialmente utile tipo protezione civile. E' ancora così solo che la tutela della razza è passata da E.T.L.I (Ente per la Tutela del Lupi Italiano) http://www.lupoitaliano.it/ ad un altro ente che già si occupa di genetica e studio di alcune razze ad interesse zootecnico ANABORAPI http://www.anaborapi.it/.
Ciao
Si ma questa è stata un scelta dell'allevatore... come se Biagiotti (utilizzo questo essendo il maggior allevatore italiano e gli sparo contemporaneamente un po' di pubblicità gratuita) decidesse di dare i suoi cani solo a musher di professione. Non c'è alcuna altra motivazione se non una scelta gestionale del Dott. Mario Messi!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: (Cane) lupo italiano

Messaggio  valentina il Sab 25 Giu - 17:34

Frank ha scritto:
valentina ha scritto:una curiosità..magari sto dicendo una cavolata immensa, non sò...avevo sentito dire che i cani lupi italiani li possono tenere solo le forze armate, è vero?se si, è ancora così o lo era solo in passato?

Non era esattamente così, il cane lo poteva tenere anche un cittadino privato ma doveva destinarlo a lavori socialmente utile tipo protezione civile. E' ancora così solo che la tutela della razza è passata da E.T.L.I (Ente per la Tutela del Lupi Italiano) http://www.lupoitaliano.it/ ad un altro ente che già si occupa di genetica e studio di alcune razze ad interesse zootecnico ANABORAPI http://www.anaborapi.it/.
Ciao

grazie Frank per il chiarimento!!
ciao ciao!!Smile

valentina
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 247
Età : 33
Data d'iscrizione : 10.11.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: (Cane) lupo italiano

Messaggio  Frank il Sab 25 Giu - 19:43

Questa è la posizione giuridica del Lupo Italiano
http://www.lupoitaliano.it/HOME-04/collocazione%20giuridica.pdf
avatar
Frank
Utente Swing Dog

Numero di messaggi : 542
Data d'iscrizione : 19.04.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: (Cane) lupo italiano

Messaggio  Ospite il Sab 25 Giu - 20:18

Frank ha scritto:Questa è la posizione giuridica del Lupo Italiano
http://www.lupoitaliano.it/HOME-04/collocazione%20giuridica.pdf
Si ma quì parla di lupo italico... il cane lupo italiano non è una razza differente equiparabile al lupo cecoslovacco? Quì parla di italianità dei soggetti ma il cane lupo italico non è del tutto italiano se si pensa agli incroci con PT! Bu... ho un po' di confusione!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: (Cane) lupo italiano

Messaggio  Frank il Sab 25 Giu - 22:35

Il cane lupo italiano, io preferisco indicare sempre "cane" per non confonderlo con il lupo appenninico che è un lupo vero e proprio è una razza nata da una ibridazione tra PT e lupo. Esattamente come il CLC (cane lupo cecoslovacco e il saarlos) con la differenza che il lupo usato per l'ibridazione non è un lupo centro europeo ma degli appennini. Poi le differenze sono arrivate dopo con le scelte selettive che hanno permesso di ottenere cani morfologicamente e caratterialmente differenti. Il fatto che si sia usato il pastore tedesco non è discriminante per l'attribuzione della nazionalità ma è il progetto genetico e selettivo che conta. A ben guardare infatti anche il CLC di nazionalità Ceca e il Saarlos olandese hanno utilizzato il PT.
Il progetto forse valido nei principi a mio parere ha mancato il bersaglio in tutti e tre i casi forse un po' meno nel caso del nostro cane lupo. Questi cani fortissimi fisicamente (ma davvero forti, quasi mostruosi in quanto ad atleticità) e sensorialmente soffrono di carenze di tipo caratteriale che li rendono, salvo alcune luminose eccezioni, poco adatti al lavoro di ricerca e di polizi o meglio meno adatti dei super specilisti come PT grigione etc. Il caso italiano è forse dei tre quello meglio riuscito da un punto di vista dell'attitudine ma ha rischiato di fallire per altri motivi di tipo gestionale.
avatar
Frank
Utente Swing Dog

Numero di messaggi : 542
Data d'iscrizione : 19.04.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: (Cane) lupo italiano

Messaggio  Ospite il Dom 26 Giu - 3:03

Frank ha scritto:Il cane lupo italiano, io preferisco indicare sempre "cane" per non confonderlo con il lupo appenninico che è un lupo vero e proprio è una razza nata da una ibridazione tra PT e lupo. Esattamente come il CLC (cane lupo cecoslovacco e il saarlos) con la differenza che il lupo usato per l'ibridazione non è un lupo centro europeo ma degli appennini. Poi le differenze sono arrivate dopo con le scelte selettive che hanno permesso di ottenere cani morfologicamente e caratterialmente differenti. Il fatto che si sia usato il pastore tedesco non è discriminante per l'attribuzione della nazionalità ma è il progetto genetico e selettivo che conta. A ben guardare infatti anche il CLC di nazionalità Ceca e il Saarlos olandese hanno utilizzato il PT.
Il progetto forse valido nei principi a mio parere ha mancato il bersaglio in tutti e tre i casi forse un po' meno nel caso del nostro cane lupo. Questi cani fortissimi fisicamente (ma davvero forti, quasi mostruosi in quanto ad atleticità) e sensorialmente soffrono di carenze di tipo caratteriale che li rendono, salvo alcune luminose eccezioni, poco adatti al lavoro di ricerca e di polizi o meglio meno adatti dei super specilisti come PT grigione etc. Il caso italiano è forse dei tre quello meglio riuscito da un punto di vista dell'attitudine ma ha rischiato di fallire per altri motivi di tipo gestionale.
Capito... beh avevo sempre creduto che la gestione avesse portatioa d un utilizzo specifico e non libero del cane... Comunque ora tutto compreso perfettamente!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: (Cane) lupo italiano

Messaggio  Frank il Lun 27 Giu - 1:13

Faccio parlare una frequenttitre ci un altro forum; ecco come descrive il suo Lupi Italiano:
1) Sono la fortunata e felicissima affidataria di una lupetta italiana di 15 mesi e pertanto qualcosina sul LI posso dirvela io se non vi dispiace.
Innanzitutto concordo sul fatto che i finanziamenti pubblici siano stai un'idea bislacca, principalmente perchè il progetto di selezione è fermo da anni e l'ETLI non sta passando un bel periodo.
Purtroppo non so dire di chi sia la responsabilità, sicuramente ci sarebbe la possibilità di autofinzanziarsi e di sistemare le cose, ma questo spetta solamente all'ente e se non si muove lui nessuno può farlo.
Infatti, come avete già detto, il LI viene solamente affidato e rimane di proprietà dell'ETLI, è da sfarare il mito dell'etli che un bel giorno arriva e ti porta via il cane, avviene solo in caso di maltrattamenti.
In ogni caso, ripeto, le decisioni prese riguardo alla razza le prende solo ed esclusivamente l'ETLI. A mio parere l'idea di base poteva anche essere sicuramente buona ma è discutibile il modo in cui è stato portato avanti il progetto. Ci sono circa 400/500 esemplari (forse) ed è ovvio che non si andrà molto lontano.

Preferirei comunque parlarvi del carattere. Preciso subito che non è un superdog e non è esente da difetti (sinceramente odio quando lo "pubblicizzano" così) ma è comunque un ottimo cane.
Io sto seguendo l'addestramento per la ricerca di persone ma ho dato la disponibilità anche per l'antidroga e per quel poco che posso dire (cercando di essere imparziale) la mia lupastra è molto portata per la ricerca e le piste.

2) Volevo aggiungere che non è affatto un cane iperattivo o agitato, tutt'altro. Necessita senza dubbio di fare molto movimento all'aria aperta (credo che sia un discorso che vale per tutti i cani) ma garantito questo può stare benissimo in casa senza recare disturbo. Porto sempre l’esempio della mia: quando è in calore la tengo in casa perché il mio cortile sul retro confina con un prato non recintato, in pratica c’è il muro a secco alto circa 1 mt e 50 e basta (nei periodi clou arrivano sempre molti cagnetti attratti dal suo odore..). Non ha mai fatto un danno, un pasticcio, nulla, non abbaia nemmeno. Se escludo legnetti e cestine rosicchiati quando era piccola – dai 3 a i 6 mesi – credo che non abbia rotto nient’altro.
Potrebbe evadere quando vuole dal cortile, ma non lo fa.

Riguardo all'addestramento confesso che non ho incontrato finora grosse difficoltà (nonostante sia la mia prima esperienza "seria") probabilmente ho un soggetto molto docile che non ha MAI e poi MAi dimostrato aggressività o ribellione nei miei confronti e che ha appreso il lavoro in fretta. Ovviamente non è un pt e non ama lavorare così visceralmente (parlo di obbedienza, la ricerca la fa impazzire) quindi sta al conduttore trovare una tecnica che gli renda il lavoro interessante.

Non è sicuramente il miglior cane da lavoro al mondo, come molti invece lo descrivono, ha delle doti enormi ed è molto portato al lavoro di ricerca, ma ci sarebbero dei lati del carattere da smussare (la diffidenza per esempio, un po’ più di tempra inoltre non guasterebbe) detto questo credo che possa essere un ottimo soggetto.
Come molti di voi hanno già detto il progetto avrebbe dovuto essere portato avanti in maniera migliore, bisognerebbe (a mio avviso) trovare delle fonti di finanziamento che non siano i soldi pubblici, selezionare i cani (cosa che adesso è impossibile perché gli esemplari esistenti sono troppo pochi) immettere nuove linee di sangue.
Tutte cose che può fare però solamente l’ETLI. Speriamo che vengano fatte prima o poi.

avatar
Frank
Utente Swing Dog

Numero di messaggi : 542
Data d'iscrizione : 19.04.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: (Cane) lupo italiano

Messaggio  Ospite il Lun 27 Giu - 2:46

Il punto di vista dell'affidataria è ben chiaro: in Italia creiamo molti Enti per la tutela che poi non sanno da dove iniziare! Sul carattere dico sempre che è una questione soggettiva e che quindi non lo prenderei come un dogma vero e proprio.
Comunque è sbalorditivo in quanto con 400/500 esemplari si arriverà ben presto ad una perdita di quelli che sono i fattori caratterizzanti del cane lupo italiano... a cosa porterà questo? Tra 10/20 anni al massimo si rischierà la perdita del patrimonio di questa razza e solo allora l'ETLI si dichiarerà sconfitta e liberalizzerà il cane in questione... è se mpre lo stesso copione!
Grazie comunque Frank!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: (Cane) lupo italiano

Messaggio  Frank il Lun 27 Giu - 9:28

PS
l'ETLI è già sconfitta e la razza è stata affidata ad altro ente
Ciao
avatar
Frank
Utente Swing Dog

Numero di messaggi : 542
Data d'iscrizione : 19.04.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: (Cane) lupo italiano

Messaggio  Ospite il Lun 27 Giu - 11:35

Frank ha scritto:PS
l'ETLI è già sconfitta e la razza è stata affidata ad altro ente
Ciao
Ovvero? Come lavora questo nuovo Ente? Nuovo nome, stesse persone, stessi metodi di gestione? E in tutto questo il Dott. Mario Mess che ha generato la razza?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

i love malamute

Messaggio  sasifg il Lun 27 Giu - 12:35

è un pò di mesi che vedo una larga diffusione di lupi anche dalle mie parti....ieri ho visto un lupo cecoslovacco veramente veramente bello e non è il primo! anche se mi pare di aver capito che ci sono molte differenze rispetto al lupo italiano....tuttavia perchè non aprite un post sui lupi, considerando che i malamute siano i tra più lupoidi nei i cani????
avatar
sasifg
Utente Wheel Dog

Numero di messaggi : 1180
Località : Puglia
Data d'iscrizione : 19.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: (Cane) lupo italiano

Messaggio  Ospite il Lun 27 Giu - 12:41

sasifg ha scritto:è un pò di mesi che vedo una larga diffusione di lupi anche dalle mie parti....ieri ho visto un lupo cecoslovacco veramente veramente bello e non è il primo! anche se mi pare di aver capito che ci sono molte differenze rispetto al lupo italiano....tuttavia perchè non aprite un post sui lupi, considerando che i malamute siano i tra più lupoidi nei i cani????
Il malamute, tra i nordici, è molto meno lupoide di Siberian Husky e Groenlandese...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: (Cane) lupo italiano

Messaggio  sasifg il Lun 27 Giu - 14:11

Dejavu ha scritto:
sasifg ha scritto:è un pò di mesi che vedo una larga diffusione di lupi anche dalle mie parti....ieri ho visto un lupo cecoslovacco veramente veramente bello e non è il primo! anche se mi pare di aver capito che ci sono molte differenze rispetto al lupo italiano....tuttavia perchè non aprite un post sui lupi, considerando che i malamute siano i tra più lupoidi nei i cani????
Il malamute, tra i nordici, è molto meno lupoide di Siberian Husky e Groenlandese...


infatti ho scritto tra i cani, non tra i nordici....
perchè non si apre un topic, oltre che sul lupo, anche sul resto dei nordici???? ho sentito che qui c'è gente che ha sia husky che malamute....c'è chi ha avuto il samoiedo....insomma ci sono le premesse per creare un bel tiopic e fare chiarezza su analogie e differenze....ovviamente non posso farlo io, perchè ne so poco o nulla....l'unica cosa che so è che l'husky porta la coda diversamente dal malamute, ed ha una testa diversa....e poi???? poi mi pare che anche tu, deja, volessi fare una cosa del genere....
avatar
sasifg
Utente Wheel Dog

Numero di messaggi : 1180
Località : Puglia
Data d'iscrizione : 19.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: (Cane) lupo italiano

Messaggio  sasifg il Lun 27 Giu - 14:22

Frank ha scritto:Faccio parlare una frequenttitre ci un altro forum; ecco come descrive il suo Lupi Italiano:
1) Sono la fortunata e felicissima affidataria di una lupetta italiana di 15 mesi e pertanto qualcosina sul LI posso dirvela io se non vi dispiace.
Innanzitutto concordo sul fatto che i finanziamenti pubblici siano stai un'idea bislacca, principalmente perchè il progetto di selezione è fermo da anni e l'ETLI non sta passando un bel periodo.
Purtroppo non so dire di chi sia la responsabilità, sicuramente ci sarebbe la possibilità di autofinzanziarsi e di sistemare le cose, ma questo spetta solamente all'ente e se non si muove lui nessuno può farlo.
Infatti, come avete già detto, il LI viene solamente affidato e rimane di proprietà dell'ETLI, è da sfarare il mito dell'etli che un bel giorno arriva e ti porta via il cane, avviene solo in caso di maltrattamenti.
In ogni caso, ripeto, le decisioni prese riguardo alla razza le prende solo ed esclusivamente l'ETLI. A mio parere l'idea di base poteva anche essere sicuramente buona ma è discutibile il modo in cui è stato portato avanti il progetto. Ci sono circa 400/500 esemplari (forse) ed è ovvio che non si andrà molto lontano.

Preferirei comunque parlarvi del carattere. Preciso subito che non è un superdog e non è esente da difetti (sinceramente odio quando lo "pubblicizzano" così) ma è comunque un ottimo cane.
Io sto seguendo l'addestramento per la ricerca di persone ma ho dato la disponibilità anche per l'antidroga e per quel poco che posso dire (cercando di essere imparziale) la mia lupastra è molto portata per la ricerca e le piste.

2) Volevo aggiungere che non è affatto un cane iperattivo o agitato, tutt'altro. Necessita senza dubbio di fare molto movimento all'aria aperta (credo che sia un discorso che vale per tutti i cani) ma garantito questo può stare benissimo in casa senza recare disturbo. Porto sempre l’esempio della mia: quando è in calore la tengo in casa perché il mio cortile sul retro confina con un prato non recintato, in pratica c’è il muro a secco alto circa 1 mt e 50 e basta (nei periodi clou arrivano sempre molti cagnetti attratti dal suo odore..). Non ha mai fatto un danno, un pasticcio, nulla, non abbaia nemmeno. Se escludo legnetti e cestine rosicchiati quando era piccola – dai 3 a i 6 mesi – credo che non abbia rotto nient’altro.
Potrebbe evadere quando vuole dal cortile, ma non lo fa.

Riguardo all'addestramento confesso che non ho incontrato finora grosse difficoltà (nonostante sia la mia prima esperienza "seria") probabilmente ho un soggetto molto docile che non ha MAI e poi MAi dimostrato aggressività o ribellione nei miei confronti e che ha appreso il lavoro in fretta. Ovviamente non è un pt e non ama lavorare così visceralmente (parlo di obbedienza, la ricerca la fa impazzire) quindi sta al conduttore trovare una tecnica che gli renda il lavoro interessante.

Non è sicuramente il miglior cane da lavoro al mondo, come molti invece lo descrivono, ha delle doti enormi ed è molto portato al lavoro di ricerca, ma ci sarebbero dei lati del carattere da smussare (la diffidenza per esempio, un po’ più di tempra inoltre non guasterebbe) detto questo credo che possa essere un ottimo soggetto.
Come molti di voi hanno già detto il progetto avrebbe dovuto essere portato avanti in maniera migliore, bisognerebbe (a mio avviso) trovare delle fonti di finanziamento che non siano i soldi pubblici, selezionare i cani (cosa che adesso è impossibile perché gli esemplari esistenti sono troppo pochi) immettere nuove linee di sangue.
Tutte cose che può fare però solamente l’ETLI. Speriamo che vengano fatte prima o poi.



è disarmante il discorso sull'ente....cioè si rischia di perdere il patrimonio del cane lupo italiano???? affraid


molto molto bella la descrizione del carattere....dovrebbe essere diffusa, in modo tale da sfatare certi miti!
avatar
sasifg
Utente Wheel Dog

Numero di messaggi : 1180
Località : Puglia
Data d'iscrizione : 19.02.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: (Cane) lupo italiano

Messaggio  Frank il Lun 27 Giu - 14:36

L'ente c he si occupa della razza attualmente è l'ANABORAPI ma credo che debbano semplicemente gestire il database genetico e fare qualche valutazione zootecnica riguardo inbreeding etc. Non c'entra nulla con ETLI e io la conoscevo per la tutela delle razze bovine piemontesi. Credo si tratti di una situzione provviioria per mettere ordine. Ho preso contatto con l'ente e ho richiesto l'autorizzazione, in quanto veterinario e interessato professionalmente di cinofilia ed addestramento di pubblica utilità, ad accedere ai registri elettronici e ad avere informazioni più dettagliate. Sto aspettando una risposta.
Ciao
avatar
Frank
Utente Swing Dog

Numero di messaggi : 542
Data d'iscrizione : 19.04.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: (Cane) lupo italiano

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum