12/13 giugno....un si per dire no!!!!!

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

12/13 giugno....un si per dire no!!!!!

Messaggio  sasifg il Ven 3 Giu - 13:37

mi raccomando, con qualsiasi mezzo, facciamo in modo che tutti vadano a votare il referendum contro il nucleare e la privatizzazione dell'acqua....per entrambi, se non sbaglio, bisognerà votare SI per abrogare la legge! quindi è un si per dire no al nucleare e alla privatizzazione dell'acqua!!!!! mi raccomando, andiamo tutti a votare e facciamo un grosso passaparola con amici, parenti, amici degli amici e parenti di parenti!!!!....la germania, ad esempio, ha annunciato che entro il 2022 non adopererà più l'energia atomica....e noi???? cosa facciamo???? mentre gli altri paesi abbandonano questo tipo di energia (negativa in tutti i sensi) noi invece ce la mettiamo???? no!!!!


un si per dire no!!!!!! un per dire Evil or Very Mad
avatar
sasifg
Utente Wheel Dog

Numero di messaggi : 1180
Località : Puglia
Data d'iscrizione : 19.02.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: 12/13 giugno....un si per dire no!!!!!

Messaggio  Francesco83 il Ven 3 Giu - 15:08

Sottoscrivo in pieno... andate a votare!!

Dopo il 4 a zero del ballottaggio ci vuole l'ultima batosta per lo psiconano!!!
avatar
Francesco83
Utente Swing Dog

Numero di messaggi : 747
Età : 35
Località : Prov. di Perugia
Data d'iscrizione : 17.08.10

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: 12/13 giugno....un si per dire no!!!!!

Messaggio  sasifg il Ven 3 Giu - 16:04

Francesco83 ha scritto:Sottoscrivo in pieno... andate a votare!!

Dopo il 4 a zero del ballottaggio ci vuole l'ultima batosta per lo psiconano!!!


no vabè non mettiamola sul piano politico....dico solo che un giorno non vorrei trovarmi a dover pagare un lt d'acqua più del pieno di benzina....non vorrei trovarmi 2 centrali nucleari sul gargano e una in salento....una dietro la valle dei templi e magari un'altra sotto al vesuvio e monte bianco....no! voglio bene alla mia italia....mia vostra nostra italia....


un si per un no....grazie per l'appoggio francesco Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
sasifg
Utente Wheel Dog

Numero di messaggi : 1180
Località : Puglia
Data d'iscrizione : 19.02.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: 12/13 giugno....un si per dire no!!!!!

Messaggio  Nice il Ven 3 Giu - 16:08

avatar
Nice
Amministratore

Numero di messaggi : 2381
Età : 38
Località : Empoli (Fi)
Data d'iscrizione : 26.09.08

Visualizza il profilo dell'utente http://alaskanmalamutes.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Re: 12/13 giugno....un si per dire no!!!!!

Messaggio  noelex il Ven 3 Giu - 16:13

Siamo tutti indispensabili!!!!!!!

avatar
noelex
Utente Wheel Dog

Numero di messaggi : 1092
Età : 30
Località : Terranuova B.ni (AR)
Data d'iscrizione : 06.09.10

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: 12/13 giugno....un si per dire no!!!!!

Messaggio  franco 52 jerold il Ven 3 Giu - 17:33

Allora io dico 4 Si per fare un'altro 4 a 0
avatar
franco 52 jerold
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 468
Età : 65
Località : arzignano VI
Data d'iscrizione : 18.08.10

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: 12/13 giugno....un si per dire no!!!!!

Messaggio  Veronica il Ven 3 Giu - 21:43

e
avatar
Veronica
Utente Swing Dog

Numero di messaggi : 666
Età : 27
Località : Roma
Data d'iscrizione : 10.01.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: 12/13 giugno....un si per dire no!!!!!

Messaggio  Peppe il Dom 5 Giu - 15:24

Francesco83 ha scritto:Sottoscrivo in pieno... andate a votare!!

Dopo il 4 a zero del ballottaggio ci vuole l'ultima batosta per lo psiconano!!!
Bravo Francesco!! Infatti aggiungo un si per dire no anche al leggittimo impedimento!!
avatar
Peppe
Moderatore

Numero di messaggi : 1262
Età : 42
Data d'iscrizione : 25.02.08

Visualizza il profilo dell'utente http://www.zaramal.altervista.org/index.php

Torna in alto Andare in basso

Re: 12/13 giugno....un si per dire no!!!!!

Messaggio  Ospite il Lun 6 Giu - 10:44

Francesco83 ha scritto:Sottoscrivo in pieno... andate a votare!!

Dopo il 4 a zero del ballottaggio ci vuole l'ultima batosta per lo psiconano!!!
Vedi che di politico, in questo referendum, c'è ben poco!
Io, sebbene di destra ma antiberlusconiano, sono a favore del legittimo impedimento, che non significa non essere processati ma chiedere rinvio per questioni di rilevanza istituzionale (poi bisognerebbe vedere come applicare questo principio). E per l'acqua? Voi credete davvero che sia un bene lasciarla pubblica e non darla in mano a società private controllate da organi garanti che tutelino qualità e prezzi? Io ci penserei e non mi farei guidare dalla paura per l'interrogativo "i prezzi saliranno!". Infine per il nucleare... Io sono decisamente a sfavore per il nucleare ma dico che innanzitutto dovremmo limitare i consumi o ci sarà bisogno di qualcos'altro dato che il carbone ed il gas (da cui si genera energia) non solo costano un botto ma sono anche altamente inquinanti (siete mai stati in zona raffinerie?)!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: 12/13 giugno....un si per dire no!!!!!

Messaggio  Peppe il Lun 6 Giu - 11:14

In quanto all'acqua io penso che sia assolutamente scandaloso il principio per cui si debba prevedere per legge una remunerazione minima del capitale investito... mi sento di fare un parallelo con qualunque altra attività imprenditoriale dove un presupposto cardine è rappresentato proprio dal rischio imprenditoriale! Dove sta il rischio imprenditoriale se si riconosce a chi gestisce la acque una remunerazione del 7% per legge per il capitale che investe? A me sembra un assurdo solo a proporlo... il 7% poi... un tasso che tante aziende portate avanti con sacrificio e rischio non sfiorano neppure.
Per il resto concordo sul nucleare, no assoluto ma sicuramente c'è bisogno di un efficientamento energetico che porti a un più razionale utilizzo dell'elettricità perchè se diciamo no al nucleare ma manteniamo gli attuali standard di consumi non mi pare si possa andare tanto lontano.
avatar
Peppe
Moderatore

Numero di messaggi : 1262
Età : 42
Data d'iscrizione : 25.02.08

Visualizza il profilo dell'utente http://www.zaramal.altervista.org/index.php

Torna in alto Andare in basso

Re: 12/13 giugno....un si per dire no!!!!!

Messaggio  Ospite il Lun 6 Giu - 11:30

Peppe ha scritto:In quanto all'acqua io penso che sia assolutamente scandaloso il principio per cui si debba prevedere per legge una remunerazione minima del capitale investito... mi sento di fare un parallelo con qualunque altra attività imprenditoriale dove un presupposto cardine è rappresentato proprio dal rischio imprenditoriale! Dove sta il rischio imprenditoriale se si riconosce a chi gestisce la acque una remunerazione del 7% per legge per il capitale che investe? A me sembra un assurdo solo a proporlo... il 7% poi... un tasso che tante aziende portate avanti con sacrificio e rischio non sfiorano neppure.
Per il resto concordo sul nucleare, no assoluto ma sicuramente c'è bisogno di un efficientamento energetico che porti a un più razionale utilizzo dell'elettricità perchè se diciamo no al nucleare ma manteniamo gli attuali standard di consumi non mi pare si possa andare tanto lontano.
Quella che tu chiami remunerazione è data proprio dal fatto che mentre l'imprenditore utilizza fattori produttivi e li mette sul mercato ad un prezzo che è dato dall'offerta più, in secondo luogo, la domanda... per quanto riguarda l'acqua il 7% sarebbe un "rimborso" equo dato dal fatto che il fattore "materia prima" ovvero l'acqua, sarebbe un fattore senza costi aggiunti e quindi il prezzo sarebbe calcolato in base a cosa? Ovviamente in base al lavoro e ai costi di gestione. Gli imprenditori possono far fronte ai costi con la scelta di prezzi... questo non accadrebbe per chi non venderebbe un prodotto ma darebbe un servizio. L'acuq non può essere venduta ma somministrata!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: 12/13 giugno....un si per dire no!!!!!

Messaggio  Peppe il Lun 6 Giu - 11:42

Scusa Luigi ma questa argomentazione non mi convince... tante imprese offrono servizi e non vendono prodotti.
Il prezzo del "servizio" acqua dovrebbe essere formato da fattori quali l'efficienza distributiva, il capitale investito, la forza lavoro spesa e ovviamente dovrebbe tener conto dell'assenza del costo per materie prime, un beneficio indubbio di cui altri imprenditori non godono.
Non vedo quindi la difficoltà nella formazione del prezzo eventuale dell'acqua "privata" e continuo a vedere questa remunerazione fissata per legge come un indubbio vantaggio offerto alle solite lobby a discapito della tanto decantata libera concorrenza.
avatar
Peppe
Moderatore

Numero di messaggi : 1262
Età : 42
Data d'iscrizione : 25.02.08

Visualizza il profilo dell'utente http://www.zaramal.altervista.org/index.php

Torna in alto Andare in basso

Re: 12/13 giugno....un si per dire no!!!!!

Messaggio  Ospite il Lun 6 Giu - 11:49

Tu sei un imprenditore privato qualsiasi... sai che venderai un prodotto o un servizio ed il prezzo lo deciderai tu assieme al mercato stesso (dato quindi da rapporto domanda/richiesta) giusto? Tutto ok... sarai tu a decidere se continuare o meno e le modalità!
Gli imprenditori che dovrebbero fornire acqua sarebbero comunque sotto direttive governative quindi le leggi di mercato varranno a ben poco! Appunto per questo iol governo prevede una soglia minima, per fare in modo che gli eventuali imprenditori non si sentano stretti sotto la morsa decisionale del governo e vedano una parte del loro investimento garantita. Inoltre parliamo del 7% che per un'attività significa 15 anni per il recupero dell'investimento e non so se questo giova ad un imprenditore che per vedere i primi guadagni dovrà attendere 15 anni mentre le imprese, generalmente, hanno un periodo di ammortizzamento dei propri investimenti che va dai 3 ai 7 anni!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: 12/13 giugno....un si per dire no!!!!!

Messaggio  sasifg il Lun 6 Giu - 14:06

Dejavu ha scritto:Tu sei un imprenditore privato qualsiasi... sai che venderai un prodotto o un servizio ed il prezzo lo deciderai tu assieme al mercato stesso (dato quindi da rapporto domanda/richiesta) giusto? Tutto ok... sarai tu a decidere se continuare o meno e le modalità!
Gli imprenditori che dovrebbero fornire acqua sarebbero comunque sotto direttive governative quindi le leggi di mercato varranno a ben poco! Appunto per questo iol governo prevede una soglia minima, per fare in modo che gli eventuali imprenditori non si sentano stretti sotto la morsa decisionale del governo e vedano una parte del loro investimento garantita. Inoltre parliamo del 7% che per un'attività significa 15 anni per il recupero dell'investimento e non so se questo giova ad un imprenditore che per vedere i primi guadagni dovrà attendere 15 anni mentre le imprese, generalmente, hanno un periodo di ammortizzamento dei propri investimenti che va dai 3 ai 7 anni!


io dico che l'acqua è di tutti! delle normative mi fido poco!
avatar
sasifg
Utente Wheel Dog

Numero di messaggi : 1180
Località : Puglia
Data d'iscrizione : 19.02.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

i love malamute

Messaggio  sasifg il Lun 6 Giu - 14:13

per quanto riguarda il nucleare dico solo....andate a taranto....vedete l'ilva cosa provoca....il nucleare non lo voglio....sarà che forse il paragone con l'ilva è del tutto sbagliato....però a me l'inquinamento non piace....non mi piacciono i rischi che comporterebe in nucleare....semplicemnte no! quindi un si per dire no!!!!!

l'acqua è di tutti! non si privatizza!


per quanto riguarda il controllo della qualità dell'acqua, ti riporto l'esempio dell'acquedotto pugliese, che fa monitoraggi 24h su 24! inoltre a causa degli allacciamenti abusivi che ci sono in puglia, l'acquedotto è costretto a monitorare l'intera rete....insomma ho un buon servizio e mi sta bene così...i privatio hanno mangiato già troppo e dato poco a noi cittadini! basta! o mangiamo tutti o mangiano pochi che porducono vantaggi per noi! certamente sono stanco di vedere privati che riempiono le loro trippe senza creare nuovi posti di lavoro! basta
avatar
sasifg
Utente Wheel Dog

Numero di messaggi : 1180
Località : Puglia
Data d'iscrizione : 19.02.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: 12/13 giugno....un si per dire no!!!!!

Messaggio  simo775 il Lun 6 Giu - 21:00

Riguardo la questione acqua..ovvio che se ben gestita potrebbe starci una privatizzazione,ma purtroppo siamo in Italia e c'è da sperarci poco...Qualche anno fa se ne parlò anche a Report,prendendo ad esempio,se non ricordo male,una cittadina toscana dove arrivavano bollette a dir poco esorbitanti.Nel mio paese l'acqua (e il metano e l'illuminazione pubblica) sono gestite da una società "comunale" tuttavia in maniera a dir poco pessima:la rete idrica perde più del 50% delle acque...perdite e rotture a non finire,un acquedotto che avrà nele sue linee principali,come minimo 60 anni.Invece di investire nel risanamento,non fanno che aumentare le tariffe,multare gli sprechi(questo è giusto,ma sono loro i primi a sprecare!!!)e sprecano il loro tempo in lavori di rattoppo di tubi ormai divenuti un colabrodo.E l'amministrazione comunale cosa fa??? Ha speso milioni di euro per il rifacimento del centro storico,con lastricati di pietra,lucette e stronzate annesse.io dico,dato che avevano in mente una simile opera e dato che per realizzarla hanno smantellato tutto,non potevano cogliere l'occasione per fare la nuova rete idrica?
avatar
simo775
Utente Swing Dog

Numero di messaggi : 821
Età : 42
Località : Civitanova Marche
Data d'iscrizione : 18.01.10

Visualizza il profilo dell'utente http://www.facebook.com/?ref=home#!/simona.malaccari

Torna in alto Andare in basso

Re: 12/13 giugno....un si per dire no!!!!!

Messaggio  Veronica il Lun 6 Giu - 23:04

Per quanto riguarda il discorso di iniziare a limitare gli sprechi energetici non posso che essere d'accordo. Però posso anche assicurarvi che le energie pulite sono in rapida via di sviluppo, e anche in italia stanno entrando in vigore (molto lentamente e silenziosamente) delle normative che prevedono l'affiancamento dell'energia geotermica a quella elettrica in via obbligatoria.
E' molto difficile essere ottimisti (io sono la prima a non esserlo spesso), però credo che le eco-energie abbiano davvero un futuro neanche troppo lontano, e che se iniziamo tutti a informarci per bene faciliteremo l'incremento di queste ultime e il loro sviluppo.
Purtroppo molte cose vengono nascoste volutamente, ma non bisogna fermarsi alla lamentela perchè è facile, inevitabile ma inutile. Si chiama Republica perchè è res publica..cosa di tutti e che tutti devono difendere.
avatar
Veronica
Utente Swing Dog

Numero di messaggi : 666
Età : 27
Località : Roma
Data d'iscrizione : 10.01.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: 12/13 giugno....un si per dire no!!!!!

Messaggio  franco 52 jerold il Mar 7 Giu - 23:57

Spero che qualcuno lo abbia gia visto e comunque lo posto lo stesso. http://www.google.it/url?url=http://www.ecplanet.com/node/2486&rct=j&sa=X&ei=MULUTfi5Dcae-wafk63aCg&ved=0CFUQpwIwBQ&q=fusione+fredda+rai+news&usg=AFQjCNFiJa5LnIRwmt8ANUUub-mvCPtbuA&cad=rja ciao
avatar
franco 52 jerold
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 468
Età : 65
Località : arzignano VI
Data d'iscrizione : 18.08.10

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

i love malamute

Messaggio  sasifg il Ven 10 Giu - 13:26

mi raccomando, non dimenticate il referendum....portate a votare amici, parenti e fate passaprola!!!!
avatar
sasifg
Utente Wheel Dog

Numero di messaggi : 1180
Località : Puglia
Data d'iscrizione : 19.02.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: 12/13 giugno....un si per dire no!!!!!

Messaggio  Nice il Sab 11 Giu - 10:12

Avete tutti la tessera elettorale ? Controllate bene !!!! lol! lol! lol! lol!
avatar
Nice
Amministratore

Numero di messaggi : 2381
Età : 38
Località : Empoli (Fi)
Data d'iscrizione : 26.09.08

Visualizza il profilo dell'utente http://alaskanmalamutes.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Re: 12/13 giugno....un si per dire no!!!!!

Messaggio  sasifg il Sab 11 Giu - 11:48

Nice ha scritto:Avete tutti la tessera elettorale ? Controllate bene !!!! lol! lol! lol! lol!



ahahahahahahahahahahahahahaahah lol! lol! lol! lol!
avatar
sasifg
Utente Wheel Dog

Numero di messaggi : 1180
Località : Puglia
Data d'iscrizione : 19.02.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: 12/13 giugno....un si per dire no!!!!!

Messaggio  Peppe il Lun 13 Giu - 17:29

E mi pare che ora si possa dire che il risultato è dentro!!!
avatar
Peppe
Moderatore

Numero di messaggi : 1262
Età : 42
Data d'iscrizione : 25.02.08

Visualizza il profilo dell'utente http://www.zaramal.altervista.org/index.php

Torna in alto Andare in basso

Re: 12/13 giugno....un si per dire no!!!!!

Messaggio  Mari il Mar 14 Giu - 1:51

Vittoria!

E' stato il voto più politico e partecipato degli ultimi dieci anni di storia italiana...
avatar
Mari
Amministratore

Numero di messaggi : 1966
Età : 30
Località : Cosenza
Data d'iscrizione : 21.09.08

Visualizza il profilo dell'utente http://www.darwishmalamute.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

Re: 12/13 giugno....un si per dire no!!!!!

Messaggio  Ospite il Mar 14 Giu - 9:51

mari ha scritto:Vittoria!

E' stato il voto più politico e partecipato degli ultimi dieci anni di storia italiana...
Onestamente di politico, se non per quel legittimo impedimento che poi è stato anche il quesito meno votato, c'era ben poco, e a parlare di partecipazione direi che uno scarso 60% sia ai minimi storici per quanto riguarda il voto referendario che abbia oltrepassato il voto... comunque gli italiani han dimostrato la loro vigliaccaggine ancora: siam buoni solo a lamentarci, tanto destristi quanto sinistroidi!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: 12/13 giugno....un si per dire no!!!!!

Messaggio  Peppe il Mar 14 Giu - 11:23

Io qualche connotazione politica ce la vedo in realtà... e oltre al legittimo impedimento.
Gli italiani con questo voto hanno bocciato 3 punti su cui il governo si era particolarmente speso e questo è un dato politico.
Se al popolo (e non solo di sinistra perchè i militanti della lega sono andati al voto in % superiore al 50% e il goverrno oggi è retto indiscutibilmente dalla lega senza i cui voti sarebbero a casa da mo') non va bene quello che decide il governo mi pare che ci sia qualcosa su cui discutere.
Forse chi ci governa, alla luce dei risultati delle amministrative e dei referendum, dovrebbe porsi qualche domanda in più e cominciare a pensare a come organizzare una lunga e difficile ripresa economica invece che riflettere su come e quando presentare la legge sul processo breve... Wink
avatar
Peppe
Moderatore

Numero di messaggi : 1262
Età : 42
Data d'iscrizione : 25.02.08

Visualizza il profilo dell'utente http://www.zaramal.altervista.org/index.php

Torna in alto Andare in basso

Re: 12/13 giugno....un si per dire no!!!!!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum